Le fondine per pistola nel softair

Fondina da softair in corduraOggi volevo recensire un'oggetto amato e odiato del softair, chi la usa, chi non la usa, universali, in plastica preformate per ogni modello, cosciali, da tattico, da cinta...una marea di fondine insomma! Quindi anche io, come molti, le odio e le amo al tempo stesso...un'arma secondaria serve spesso...il fucile può incepparsi all'improvviso, si può staccare la batteria, possono finire i caricatori nel bel mezzo di un'azione...e nello stretto, all'interno di un piccolo fabbricato, sono più maneggevoli del fucile d'assalto. 

Io per esempio, come molti do voi credo, non ho una sola arma secondaria, ovvero una pistola...ma ne ho diverse, dalla classica replica Colt 1911 scarellante full metal, alla più leggera e meno conosciuta Taurus 24/7 con fusto in plastica e carrello fisso in metallo, molto ergonomica e intuitiva da impugnare, la preferisco anche per il peso contenuto, di poco sopra gli 800gr, contro il chilo e passa della Colt...altra pistola poco nota, la Sig Sauer 2022, sempre con fusto in plastica e carrello fisso in metallo, leggera e compatta, ottima anche da inserire in una tasca del tattico...! L'ultimo mio acquisto, è stato pensato a lungo, ed alla fine ha vinto più l'estetica e la storia della pistola, una replica Umarex a CO2 non scarellante della H&K USP 45! Bella, solida, mezza in metallo e mezza in polimero, bella e pratica da utilizzare, ottima ergonomia. Alla fine ha vinto sulle altre, ed ho deciso di farla diventare la mia arma secondaria preferita.

A questo punto serviva una fondina seria, in grado di rendere bene con la suddetta arma, con un peso di circa 950gr...le classiche fondine che avevo già, tutte cosciali in cordura universali, vanno bene, ma non sono il massimo del comfort...abbracciano bene tutte le pistola prima citate, ma hanno dei problemi di tenuta alla coscia, dotate di un solo passante da cinta non regolabile in altezza, creano già problemi qui, presentano due fasce cosciali regolabili ed elasticizzate, tengono il giusto con la Taurus, perché leggera, ma con le altre tende a scivolare, ed a muoversi continuamente.

 Fondina in cordura mil-tec  Fondina in plastica
Fondina in cordura Fondina in plastica

La fondina in foto è una Mil-Tec, costa poco, 15€ o meno, ed è dotata di un porta caricatore integrato. Con la USP, il "dondolio" sulla coscia era enfatizzato dal peso dell'arma, quindi bisognava trovare una soluzione. La prima soluzione è arrivata dalla Vega Holster, nota casa costruttrice di fondine ed abbigliamento tattico professionale "vero"... consigliata dal padre di un mio amico, che ha una USP...ordino questa fondina della line "shockwave"(foto a destra), in polimero termoformata, specifica per ogni modello di pistola, arriva nella busta classica trasparente, con doppio congegno di ritenuta, uno passante da cinta, ed uno da infilare nei pantaloni, con un blocco di sicurezza da cinta. La fondina presenta un sistema di blocco dell'arma a bottone (in foto sotto), cioè si inserisce la pistola e si fa incastrare il ponticello in una linguetta plastica (foto sotto), che la blocca, poi si spinge il bottone e si può estrarre l'arma. Con la controparte a fuoco della USP nessun problema, l'arma ha una certa resistenza all'estrazione, bisogna farci l'abitudine e capire come usare il dito medio per sbloccare il ponticello. Il problema si presenta con la replica, che sembra appena più larga dell'originale, forse per via della verniciatura del carrello. Questo spessore in più fa scorrere molto male l'arma nella fondina, tant'è che per inserirla fino al blocco del ponticello ho dovuto togliere la vite di regolazione trattenuta (in foto sotto), e ci vuole sempre una buona dose di "spinta". Estrarla è un problema, l'arma è talmente incastrata che risulta complicato toglierla perfino a due mani...cavolo, penso dentro di me, bella menata! devo trovare una soluzione, non è pratica da utilizzare in combattimento.

     
bottone di blocco arma linguetta di blocco vite di regolazione trattenuta

Allora la seconda scelta, sempre data dal padre del mio amico, che in servizio usa una Glock, viene sempre da casa Vega, ma questa volta si tratta di una fondina creata per essere più veloce, da qui il nome "VK Fast" (foto sotto), polimerica preformata che non presenta un blocco impegnativo dell'arma, semplicemente i due gusci vengono strinti o allentati a seconda di quanto vogliamo che l'estrazione sia rapida (foto sotto). Color verde, stesse tipologie di ritenzione alla cinta ed al pantalone dell'altra, stesso prezzo (30€ l'una circa). Dà subito l'impressione di essere più morbida. Questa volta ho pure deciso di ordinare una piattaforma cosciale per montarci su la fondina, ottima accoppiata. Il cosciale (foto sotto) è in plastica precurvata, con doppie cinghie regolabili alla coscia, antiscivolo, e doppie cinghie da cinta, regolabili, così possiamo scegliere l'altezza giusta (foto 14), stabilissimma alla coscia, leggera, non fastidiosa, con la fondina montata su crea un bell'effetto professionale, anche qui siamo su una cifra intorno ai 30€, che aggiunti ai 30€ della fondina, portano il kit a circa 60€...ne troppo ne poco!

vk fast  vk fast  cosciale vega holseter softair
VK Fast viti serraggio gusci cosciale

Ma ora è il momento della prova decisiva: inserisco l'arma, e mi accorgo che scivola con facilità fino in fondo, molto protetta e ferma, provo le manovre di estrazione e... finalmente la fondina giusta!

Ottima l'estrazione, l'arma non deve essere tirata con forza, non si scompone il cosciale, ma si sente quell'attrito che la trattiene da eventuali cadute accidentali dando la sicurezza di non dover toccare in continuazione la pistola per assicurarsi che ci sia sempre! Dotata anche lei, come dicevo prima, di una doppia vite per regolare l'aderenza della fondina alla pistola, la reputo una fondina da 10 punti, considerando che Vega fa prodotti realmente professionali, qui si vede. Il prossimo acquisto sarà la piattaforma molle da inserire sul tattico (altezza petto), sempre Vega, per vedere se in combattimento, risulta più pratica alla coscia, alla cinta, o sul petto!

Quindi per ora è tutto, vi saluto, alla prossima recensione! 

Gufo

 
La H&K USP 45 serrata nelle fondine recensite